Milano Music Week 2022, gli eventi del weekend da non perdere

Adidas meets Santeria, Linecheck, i Calibro 35 che suonano Morricone al Conservatorio, lo showcase di Colapesce e Dimartino, Voci di periferia, l’intervista dei Coma Cose e Les Amazones d’Afrique in concerto. I nostri consigli per chiudere in bellezza la settimana milanese dedicata alla musica
I Coma Cose, California e Fausto Lama. Foto di Mattia Guolo
I Coma Cose, California e Fausto Lama. Foto di Mattia Guolo

La Milano Music Week 2022 sta giungendo agli sgoccioli (terminerà domenica), ma il weekend è il momento della settimana in cui possiamo spegnere la sveglia e goderci davvero tutti gli eventi che il capoluogo ci offre. Oddio, forse non proprio tutti, dal momento che da oggi fino a dopodomani il programma è ancora fittissimo. Ma se ti serve un consiglio per barcamenarti tra un live, un talk e un panel, ecco la nostra selezione degli eventi che secondo noi non dovresti davvero perderti per concludere al meglio questa Milano Music Week. Tranquilli, ce n’è per tutti i gusti.

Adidas Originals meets Santeria

25 e 26 novembre, Santeria Toscana 31, ore 21:00

Adidas e Santeria tornano ad unire le forze per uno dei format live più amati della Milano Music Week. Anche quest’anno, nel teatro di Santeria Toscana 31 andrà in scena New Attitude, che sancisce ancora una volta lo stretto legame tra la musica più giovane e fresca in circolazione e lo streetwear di Adidas. Sul palco si alterneranno alcuni tra i nomi più interessanti della nuova scena urban e hyper pop italiana, oltre che a nomi del calibro di Night Skinny e Bresh. Stasera, venerdì 25 novembre, gli ospiti saranno Hello Mimmi, Rosolo Roso, Luchino Luce, Deriansky e Night Skinny. La serata terminerà con un DJ set a cura di Funclab Records. Domani, invece, sarà la volta di Guido Cagiva, Claudym, Kaze, Mind Enterprises e Bresh. Concluderanno la serata i resident DJ di Linoleum. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Linecheck Music Meeting & Festival con Venerus b2b Blinky, Marina Herlop, A/V, Coucou Chloe, Nziria, Arssalendo

25 novembre, BASE Milano, ore 20:00

Prodotto da Music Innovation Hub, Linecheck è da sempre l’evento di riferimento all’interno della Milano Music Week per tutti gli addetti ai lavori del settore musicale e per un pubblico alla ricerca di nuove tendenze e nuovi artisti da scoprire. Meeting e panel di giorno, festival dal respiro internazionale di notte. Stasera BASE sarà la casa di Venerus b2b Blinky, la poliedrica Marina Herlop, A/V, la DJ e produttrice francese Coucou Chloe, NZIRIA e Arssalendo. Ingresso con biglietto.

Voci di periferia

26 novembre, Mare Culturale Urbano, ore 20:30

La periferia è da sempre il centro propulsore dell’hip hop e questo sabato il quartiere e il rap saranno i protagonisti di Mare Culturale Urbano. Qui, infatti, si svolgerà la serata perfetta per tutti gli appassionati della doppia H della Milano Music Week. Stiamo parlando di Voci di Periferia, progetto che promuove la musica e la cultura hip hop vincitore del bando Scuola dei Quartieri. Oltre a nomi noti nel circuito underground, si esibiranno sul palco gli artisti del collettivo Voci di Periferia. Ingresso libero.

Calibro 35 plays Morricone: Scacco al Maestro

26 novembre, Conservatorio Giuseppe Verdi, ore 21:00

La storica band formata da Massimo Martellotta, Fabio Rondanini, Enrico Gabrielli, Luca Cavina e Tommaso Colliva porterà live sul palco del Conservatorio Verdi il primo e il secondo volume di Scacco al Maestro, l’ambizioso progetto discografico dedicato a Ennio Morricone, pubblicati rispettivamente a giugno e ad ottobre di quest’anno. Ingresso con biglietto.

Colapesce e Dimartino: intervista e Showcase

27 novembre, UniCredit Tower Hall, ore 18:30

Si poteva forse terminare la Milano Music Week 2022 senza un evento con i suoi curatori speciali? Ovviamente no. L’occasione per incontrare Colapesce e Dimartino sarà domenica 27 novembre, nella suggestiva cornice della UniCredit Tower Hall per un’intervista e uno showcase acustico. In apertura sarà annunciato il vincitore del contest della Milano Music Week che avrà la straordinaria opportunità di esibirsi prima dei due cantautori. Ingresso libero con prenotazione.

Un meraviglioso modo di intervistarli: Coma Cose meets Venticinque

27 novembre, YellowSquare Salone 14, ore 19:30

I Coma Cose, freschi freschi dell’uscita di Un meraviglioso modo di salvarsi, il loro ultimo album, saranno i protagonisti dell’incontro di domenica sera della Milano Music Week con Dario Falcini, Giacomo De Poli e Marco Rip, autori del podcast prodotto da LifeGate Radio e Rockit. Ingresso libero con prenotazione.

Les Amazones d’Afrique in concerto + Montparnasse Musique DJ set

27 novembre, Santeria Toscana 31, ore 21:00

Colapesce e Dimartino concludono questa ricchissima settimana di live con il concerto speciale di Les Amazones d’Afrique, un collettivo di voci africane nel teatro di Santeria Toscana 31. Il concerto sarà seguito da un DJ set a cura dei Montparnasse Musique per salutare con stile anche questa edizione della Milano Music Week. Ingresso libero con prenotazione.

Articolo Precedente

Da Shiva ai Muse con Elisa, le migliori nuove uscite di oggi

Articolo Successivo

"Urban Groovescapes" è la sinfonia della metropoli di Max Casacci

Articoli correlati
Total
50
Share