Eventi

Nameless Festival, al via la decima edizione dal 2 al 4 giugno

Una line up d’eccezione per i dieci anni del festival sul lago di Como: quattro palchi per 100 artisti. Tra i nomi anche Hardwell, Paul Kalkbrenner e Salmo

Autore Billboard IT
  • Il31 Maggio 2023
Nameless Festival, al via la decima edizione dal 2 al 4 giugno

Nameless Festival (fonte: ufficio stampa)

Dal 2 al 4 giugno tra i comuni di Annone di Brianza, Molteno e Bosisio Parini, si terrà la nuova edizione del Nameless, il festival su lago di Como nato solo dieci anni fa e già arrivato a contare oltre 100 artisti in line up. Tra gli headliner troviamo nomi del calibro di Hardwell, Paul Kalkbrenner, Salmo e Skrillex, mentre sugli altri palchi si alterneranno artisti come LA SAD, Rondodasosa, Rosa Chemical e Mara Sattei.

La lineup di quest’anno abbraccia una vasta gamma di generi musicali. Dal mondo dell’elettronica all’hip hop, dalla latin music all’indie-pop, offrendo al pubblico un’esperienza intensa e spettacolare. Sarà un’occasione per festeggiare i primi dieci anni di storia del Nameless Festival.


Gli artisti si esibiranno su quattro palchi differenti, suddivisi per generi musicali. Main Stage, Nameless Tent, Live Stage e Igloo. Quest’ultimo, in particolare, sarà alimentato al 100% da energia rinnovabile grazie alla collaborazione con CGTE Spa con cui Nameless Festival ha lanciato il progetto “TRACELESS – Mission Zero Impact”, nato con l’intento di implementare il percorso di sostenibilità ambientale intrapreso sin dagli albori. 

«Se guardo indietro rivedo me stesso, nelle stanze del Comune di Lecco, mentre tento di spiegare a un piccolo gruppo di giornalisti la mia idea per un festival sul Lago di Como», racconta Alberto Fumagalli, CEO & Founder. «Oggi è ancora più bello pensare che siamo qui a parlare di Nameless Festival, a 10 anni dalla sua nascita. Siamo partiti con un piccolo evento creato intorno al movimento della musica elettronica, e sono fiero di dirvi che siamo qui oggi a presentarvi qualcosa che mira a ridefinire il concetto di Festival nel nostro Paese. Finalmente anche l’Italia ha un grande Festival internazionale, sostenibile, attento all’ambiente, multi-genere. Ricco di attività ed installazioni artistiche, e curato nei minimi dettagli», continua.

La strada percorsa fin qui in effetti è tanta. Dati alla mano, dal 2013 ad oggi il festival è cresciuto notevolmente, passando dalle 4.000 della prima edizione  a 100.000 presenze in quella dell’anno scorso, con partecipanti provenienti da diverse parti del mondo.


Ma a crescere non sono state solamente le presenze. Negli anni, il numero di artisti nella line-up è aumentato considerevolmente, passando da 20 artisti su un solo palco nel 2014 a 110 artisti su 3 palchi nel 2022, con un totale di 40 ore di spettacoli. Ciò ha comportato il trasferimento del festival in diverse location nel corso degli anni, con l’ultima edizione che si è svolta in una vasta area di 400.000 metri quadrati tra i comuni di Annone di Brianza, Molteno e Bosisio Parini, in provincia di Lecco.

Ovviamente da grandi poteri derivano grandi responsabilità. E organizzare un evento così mastodontico in un ecosistema delicato come quello del lago di Como ne comporta non poche. A questo proposito Il Nameless Festival ha sempre mostrato un impegno per la sostenibilità ambientale e la valorizzazione del territorio. Anche quest’anno infatti, il festival si è concentrato sulla sostenibilità, adottando misure per la riduzione e il riciclaggio dei rifiuti prodotti durante l’evento. Saranno utilizzati materiali 100% riciclabili nelle aree food & beverage e verrà realizzata un’installazione artistica utilizzando lattine di alluminio consumate durante il festival, in collaborazione con il Consorzio Nazionale Imballaggi Alluminio.

Nameless Festival, la line up completa

Il primo giorno, il Main Stage vedrà esibirsi Paul Kalkbrenner, Giorgia Angiuli, Tokischa, Will Sparks, Hedex, Miles, SLVR e SQ4RE. Nel Nameless Tent si alterneranno artisti come Malaa, Ofenbach, Sonny Fodera, Matroda, Jengi, Capozzi, Joshwa, Astrality e MNNR. Sul Live Stage si esibiranno Rondodasosa, Rosa Chemical, Rose Villain, Dylan, Olly, Icy Subzero, LA SAD, Kid Yugi, Ensi & Nerone, Claudym, AGON e Rocket Pengwin. L’Igloo, invece, ospiterà artisti come Goldie, DJ Hype, The Upbeats, The Caracal Project, Gyrofield, Mother Inc., VSC e Agatha Lai.

Il secondo giorno, il Main Stage sarà scatenato dagli headliner Skrillex e Salmo, insieme a Chris Lake, Mora, ArrDee, Merk & Kremont, Uniique e Scarlett. Nel Nameless Tent si potrà godere della musica di Automhate, Kayzo, MARAUDA, GRAVEDG, Luca Agnelli, EDMMARO, BYOR, Vieze Asbak e Noisy Boï. Sul Live Stage si esibiranno Ernia, Mara Sattei, Neima Ezza, Diss Gacha, Nello Taver, Rovere, Clara, Tredici Pietro & Lil Busso, Asteria, Kaze e Sillyelly. L’Igloo ospiterà le performance di Dance Revolution di Dance System, Horse Meat Disco, Catz’n’Dogz, Albertino, Amedeo Picone, Shorty, Mattei & Omich e LRNZ.

La terza giornata vedrà sul Main Stage gli headliner Hardwell, Oliver Heldens, Lost Frequencies, Benny Benassi, 070Shake, Il Pagante, Maddix e Greg Willen. Nel Nameless Tent si esibiranno Gordo, Dom Dolla, Hugel, Mau P, Tita Lau, Biscits, Gladde Paling, NCT e Gree. Sulla Live Stage si esibiranno Geolier, Villabanks, ANNA, NITRO, MYSS KETA, Slings, Galeffi, Mida, Beatrice Quinta, FUCKYOURCLICQUE, HU e Chaze. A scaldare l’Igloo ci penseranno infine Sam Divine e Toytonics.

I biglietti sono disponibili sul sito ufficiale del Nameless Festival. 

Condividi: