Guarda in anteprima il video di “Lumache” dei Googa

Il video del nuovo singolo della band romana è stato diretto da Luca Antonio Marino, regista di servizi naturalistici anche per il National Geographic
Googa - Lumache - anteprima
Googa (fonte: ufficio stampa)

I Googa, protagonisti della nuova scena indie romana, hanno pubblicato da poco il nuovo singolo Lumache. Accompagna il brano un videoclip ufficiale che vi presentiamo qui in anteprima.

Dopo il rock dal sapore retrò di Arcade, in Lumache i Googa tornano a omaggiare le influenze indie anglosassoni tra chitarre malinconiche, basso e batteria incalzanti e archi trascinanti. La band racconta: «Lumache è nata una mattina di quelle difficili, dopo una serata piena di alcool e insicurezze, quando senti che finalmente puoi accogliere e cercare di accettare la parte più viscida e meno nobile che cova dentro di te. È una canzone che parla di libertà e solitudine e di come ci si sente liberi quando si è soli, sotto la pioggia, con il cappuccio in testa e i pensieri che volano in alto. Sentirsi subdoli e sfuggenti come lumache, ambigui e per niente luminosi. Conoscersi, assolversi e non rifiutare niente».

E a proposito del videoclip (diretto da Luca Antonio Marino, che realizza servizi naturalistici anche per National Geographic) dicono: «Sembra un breve documentario ma anche la narrazione di un’avventura. Guardando le piccole lumache muoversi e interagire col mondo esterno, le parole della canzone si arricchiscono di nuovi significati simbolici legati alle caratteristiche che per loro natura questi animali posseggono. Così nella lentezza del loro passo, nello scudo calcareo che le protegge dal sole e dai predatori e nelle piccole antenne, che come corna lasciano ombre spettrali e ambigue, cominciamo a riconoscere qualcosa di noi. Qualcosa di fragile e sfuggente che non è fatto per il nostro mondo eppure c’è, costretto a camuffarsi e a tenersi segreto. Quasi sempre».

Guarda in anteprima il video di Lumache dei Googa

Googa – Bio

I Googa si sono formati nel 2017 tra le città di Anzio e Nettuno, in provincia di Roma. Inizialmente in cinque, dalla primavera del 2022 la formazione è composta da quattro elementi. Nel novembre 2019 è uscito il loro primo EP, Oblò. Assieme all’EP, composto da quattro tracce, sono stati pubblicati i videoclip dei singoli Occhi di Cane e Una Faccia Come la Mia. Nell’aprile 2020 è uscito il singolo Lupo Mannaro.

Nel dicembre 2021 esce il singolo Futuro seguito a marzo 2022 da Tutto Si Muove, primi lavori dopo la pandemia. Il 5 agosto esce Arcade, un viaggio immaginario attraverso un mondo parallelo e psichedelico in cui si viene proiettati all’interno di un videogioco anni ’80. Il 7 ottobre arriva il nuovo singolo Lumache.

Accanto alle pubblicazioni i Googa si sono dedicati a un’intensa attività live. Hanno calcato palchi come quelli di Largo Venue, Wishlist e Traffic a Roma o dell’OffTopic a Torino.

Articolo Precedente

Francesco Guccini tornerà con un nuovo album il 18 novembre

Articolo Successivo
Red Hot Chili Peppers - Return of the Dream Canteen - 1

Red Hot Chili Peppers, avevamo davvero bisogno di “Return of the Dream Canteen”?

Articoli correlati
Total
21
Share