Francesca Michielin lancia la seconda stagione del podcast “Maschiacci”

A partire dal 30 agosto, ogni martedì su Spotify uscirà una nuova puntata del podcast di attualità ideato e condotto dalla cantautrice veneta. Alessandro Zan è l’ospite del primo episodio
Francesca Michielin
Francesca Michieli, foto ufficio stampa

Il 30 agosto esce in esclusiva Spotify la prima delle dodici puntate di Maschiacci, il podcast di attualità ideato e condotto da Francesca Michielin. Per i prossimi tre mesi, ogni martedì la cantautrice dialogherà con un ospite su temi che riguardando la discriminazione in tutte le sue sfaccettature.

Se la domanda al centro della prima stagione era “Per cosa lottano le donne oggi?”, nelle nuove puntate la questione sarà di più ampio respiro: “Per cosa lottano le persone discriminate oggi?”. Oggetto dei dibattiti tra Michielin e i suoi ospiti non saranno solo le donne, ma tutto ciò che riguarda la comunità LGBTQI+, le persone razzializzate e quelle con disabilità.

Alessandro Zan è il primo ospite di Francesca Michielin

Per inaugurare la seconda stagione del proprio podcast, Francesca Michielin ha scelto Alessandro Zan. Politico e attivista da sempre in prima linea nella battaglia per i diritti della comunità LGBTQI+, Zan ha commentato con Michielin l’estensione dei diritti ad una parte di società che ne è ancora tristemente priva. «I diritti non sono una coperta corta, ma approvarli per tutte e tutti rende più giusta e equa la società. […] Le persone sono più consapevoli dei propri diritti».

Proprio questa consapevolezza negli ultimi anni ha favorito l’incremento esponenziale dell’attivismo online e offline. Il crescente interesse delle nuove generazioni verso tematiche quali disuguaglianze sociali, disparità di genere e questione climatica rappresenta uno spiraglio di luce fondamentale. Con Maschiacci, Francesca Michielin ha contribuito a dare un’ulteriore voce a questa ondata di consapevolezza.

Articolo Precedente

“Uno Stradivari per UNICEF” si svolgerà a Roma il 7 settembre

Articolo Successivo
Megan Thee Stallion

Megan Thee Stallion, confermata la sua partecipazione in "She-Hulk"

Articoli correlati
Total
15
Share