Andrea Favale: ufficiale l’ingresso in Double Trouble Club di Pesce e Brigante

Dopo averlo preannunciato il 12 dicembre, ormai è certo l’ingresso dell’ex capo degli editor di Spotify nel nuovo progetto a 360 gradi dei due pesi massimi dell’industria musicale italiana
Andrea Favale, foto da Linkedin
Andrea Favale, foto da Linkedin

Andrea Favale è un nome che tutti conoscono nell’industria musicale italiana e non solo. Era Lead Editorial per il Southern Europe di Spotify dal 2018, dopo essere entrato nell’azienda svedese come senior editor nel 2016. Dopo che lo avevamo preannunciato il 12 dicembre, ora è ufficiale l’ingresso di Favale in Double Trouble Club. Il nuovo management (non solo a livello musicale ma a 360 gradi) di Jacopo Pesce e Max Brigante.

Andrea Favale è stato Content Editor per Microsoft Groove Music, dal 2014 al 2016, e Music Editor per Viacom (MTV Network) dal 2012, dalla sede di Londra. Dopo le sue dimissioni a Spotify, in molti si sono fatti avanti per averlo nella loro squadra. Grandi major e distributori.

Ora è ufficiale la scelta per Double Trouble. Progetto di cui abbiamo parlato a inizio giugno ma che poi, probabilmente per scelta, non ha voluto comunicare molto sullo stato dell’arte dei propri lavori. Sappiamo infatti che nel roaster sono presenti Elodie, Elisa e Coez. Si sa che stanno curando la direzione artistica dell’ultimo album di Laura Pausini. Si sa che Jacopo Pesce continua a seguire il management di Guè. Ma con due pesi massimi dell’industria come Pesce e Brigante è certo che gli artisti curati da loro non si fermeranno lì.

Articolo Precedente

Bad Bunny lancia il telefono di una fan e spiega l'accaduto sui social

Articolo Successivo

Guè, "Madreperla" è il nuovo album in uscita il 13 gennaio

Articoli correlati
Total
2
Share