Rock

Oasis, è uscita la nuova (o quasi) “Don’t Stop…”. Reunion vicina?

A mezzanotte, così come era stato annunciato da Noel e confermato da Liam, è stata pubblicata la traccia registrata dagli Oasis a Hong Kong nel 2005

Autore Billboard IT
  • Il30 Aprile 2020
Oasis, è uscita la nuova (o quasi) “Don’t Stop…”. Reunion vicina?

Gli Oasis in una foto stampa del 1996

Una sensazione di nostalgia. Una “madeleine” di Proust dall’inconfondibile sapore anni ’90. A mezzanotte in punto è uscita Don’t Stop… degli Oasis. Sì, avete letto bene: non a nome Noel Gallagher né Liam. Oasis. Non la solita notizia dei loro battibecchi ma di un pezzo nuovo (o quasi).

La storia intorno a Dont’ Stop… che ha raccontato Noel del resto è assolutamente credibile. Come molti in questo periodo di quarantena si è trovato a mettere a posto i suoi vecchi CD dove non aveva nemmeno scritto l’anno di pubblicazione. In uno di questi ha trovato Don’t Stop… che era stata registrata a Hong Kong nel 2005 (pensa, ma non ne è sicuro) durante un soundcheck. Noel sa che erano già girate delle versioni un-official e sa che i fan l’amavano, perciò ha deciso di pubblicare la traccia ufficialmente il 30 aprile, cioè oggi.


E Liam? Ha parlato dell’asteroide (vero) che doveva passare ieri ma con ogni probabilità parlava del nuovo pezzo degli Oasis.

Ma soprattutto stamattina ha scritto su Twitter a Noel (che canta nel pezzo, anche se pare Liam): “Beh, c’è qualcosa che manca in questo Dio onnipotente ed è tuo fratello. Tuo fratello. Non dimenticare tuo fratello”.

Abbastanza struggente anche perché nei mesi scorsi è stato soprattutto Liam, alla fine, a lanciare proposte per possibili reunion per un concerto di beneficenza. Noel gli aveva risposto, tramite un’intervista a Vogue UK, che lo avrebbe fatto solo per far star zitto suo fratello (chiamato “fottuto idiota”). Ma che sia questo pezzo un segnale inequivocabile del possibile avvicinamento dei due?


Condividi: